Dati mancanti nei grafici della frequenza cardiaca: risoluzione dei problemi

A volte potresti notare dei dati mancanti nei tuoi grafici della frequenza cardiaca notturna, diurna o in allenamento. Vedi sotto per suggerimenti sulla risoluzione dei problemi.

Dati mancanti nella frequenza cardiaca notturna
Dati mancanti nel grafico della frequenza cardiaca di 24 ore (solo Gen3)
Dati mancanti nella frequenza cardiaca in allenamento (solo Gen3)


Dati mancanti nella frequenza cardiaca notturna

Se noti dei dati mancanti nei grafici della frequenza cardiaca a riposo (FCR Icon_Heart.png) notturna o della variabilità della frequenza cardiaca (VFC Icon_HRV.png), è possibile che qualcosa abbia interferito con il monitoraggio delle tue pulsazioni.

Le possibili cause di queste lacune sono:

  1. L’anello non aderiva al dito. Prima di andare a letto, assicurati che i sensori LED del tuo anello aderiscano al polpastrello e che l’anello stesso aderisca al dito. Se il tuo anello è eccessivamente largo, prova a indossarlo su un altro dito.
  2. I sensori LED erano sporchi. Puoi lavare i sensori e l’anello usando acqua e sapone. Asciuga bene l'anello con un panno morbido prima di rimetterlo al dito.
  3. Hai passato una notte agitata. L'anello Oura capta anche i minimi movimenti, quindi rigirarsi nel letto può portare a delle lacune nei dati notturni. Vedi come usare la funzionalità movimento notturno di Oura per tenere d'occhio l'irrequietezza notturna durante la notte e per ricevere alcuni suggerimenti in caso di sonno agitato.
  4. Hai dormito in una posizione che ti ha intorpidito la mano (bloccando parzialmente la circolazione sanguigna).
  5. La tua frequenza cardiaca a riposo era eccezionalmente bassa (sotto i 33 bpm).
  6. L'aritmia, o un battito cardiaco irregolare, ha portato a dati incompleti.

Ecco come potrebbero apparire i dati mancanti in Oura App:

Troubleshooting_Gaps_in_Heart_Rate_Graphs_1_IT.png


Dati mancanti nella frequenza cardiaca di 24 ore (solo Gen3)

La misurazione della frequenza cardiaca diurna funziona meglio in situazioni di movimento limitato come ad esempio il lavoro in ufficio. Quando l'anello riporta un numero eccessivo di movimenti, i dati raccolti potrebbero risultare errati (ad esempio lacune nel grafico della frequenza cardiaca di 24 ore). L'anello Oura è molto sensibile anche ai movimenti più leggeri che, se costanti, possono causare lacune nei dati.

Per esempio, scrivere sulla tastiera in genere non è un movimento eccessivo, ma portare a spasso il cane potrebbe esserlo. Per tenere traccia della tua frequenza cardiaca durante un'attività, usa la funzionalità Frequenza cardiaca in allenamento.

Se le lacune nei dati continuano a verificarsi, dai un'occhiata ai seguenti punti:

  • I sensori dell'anello potrebbero essere eccessivamente lontani dalla pelle per poter emettere un segnale chiaro. Indossare l'anello su un altro dito potrebbe aiutare a ottenere una migliore vestibilità.
  • I sensori potrebbero essere sporchi. Un rapido risciacquo potrebbe eliminare la sporcizia.

Nota: se sai di avere patologie cardiache, pressione bassa o qualsiasi altro problema di salute che causa aritmia, Oura App potrebbe non essere in grado di mostrare la tua frequenza cardiaca a riposo (FCR) totale e i dati sulla variabilità della frequenza cardiaca (VFC), portando a delle lacune nei dati dei grafici. In alcuni casi potresti non vedere affatto la tua frequenza cardiaca e i dati FVC. Per ulteriori informazioni consulta il nostro articolo su Oura e le patologie mediche.

Puoi effettuare un ripristino parziale per facilitare il reset dei sensori dell'anello:

  1. Tocca l'icona dell'anello nell'angolo in alto a destra della scheda Home
  2. Scorri a sinistra fino alla pagina dal titolo "Il mio anello Oura"
  3. Tocca "Ripristino parziale"

Dopo aver controllato i sensori e l'aderenza dell'anello e completato il ripristino parziale (se necessario), indossa l'anello per 24 ore per vedere se i dati della frequenza cardiaca diurna vengono raccolti e sincronizzati correttamente. Se ciò non dovesse avvenire, puoi contattare il nostro team per ricevere assistenza.


Dati mancanti nella frequenza cardiaca in allenamento (solo Gen3)

La frequenza cardiaca in allenamento registra la frequenza cardiaca durante diversi tipi di allenamento. Se noti dei dati mancanti nel tuo grafico della frequenza cardiaca in allenamento, controlla se si sono verificate alcune delle seguenti condizioni:

  1. Pelle fredda o pelle fredda dovuta a basse temperature: dita fredde possono interferire con il segnale. Indossare i guanti può aiutare, ma ricordati di indossarli prima di uscire.
  2. Su quale dito indossare l'anello: l'ideale per una buona qualità del segnale è l'indice, ma anche il medio è una buona alternativa.
  3. Aderenza: è importante che l'anello Oura aderisca in maniera comoda, indipendentemente dal dito su cui si indossa. Per sapere se l'aderenza è ottimale, l'anello deve opporre resistenza quando si cerca di ruotarlo sul dito.
  4. Posizionamento dell'anello: per garantire una misurazione accurata della frequenza cardiaca in allenamento, i sensori devono trovarsi nella parte inferiore del dito (dalla parte del palmo della mano).
Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 16844 su 17764
Torna all'inizio