Un’introduzione al tuo punteggio attività

Quanto guardi la tua scheda attività ti sembra tutto un po' confuso? In questo articolo affronteremo l'ABC del punteggio attività. Ti spiegheremo proprio tutto, da come viene calcolato il tuo punteggio attività, alle specifiche su come vengono misurati movimento, passi e calorie, a brevi consigli su come aumentare il tuo punteggio.

Come Oura misura il tuo punteggio attività

Il tuo punteggio attività è misurato usando, tra gli altri parametri, la tua attività giornaliera (quanto ti muovi durante il giorno), il conteggio dei passi, la frequenza di allenamento e la quantità di allenamento. L'anello Oura è in grado di acquisire questi parametri utilizzando un accelerometro 3D, un piccolo componente tecnologico inserito discretamente nel tuo anello. Utilizzando l'accelerometro 3D, l'anello Oura è in grado di misurare il movimento della tua mano per stimare l'attività dell'intero corpo (attività fisica) e il movimento delle gambe (conteggio dei passi).

Il tuo punteggio attività va da 0 a 100. Ottenere un punteggio compreso tra 85 e 100 significa aver raggiunto un equilibrio ottimale tra attività e riposo. Un punteggio tra 70 e 84 è ancora indicativo di un buon equilibrio tra i due elementi. Tuttavia, un punteggio inferiore a 70 è un segnale per prestare attenzione ai fattori dell'attività su cui dovresti lavorare. La "zona rossa" dei tuo fattori dell'attività indica proprio quegli aspetti su cui dovresti lavorare.

Nell'immagine visualizzata qui sotto, lo vedrai mostrato sotto il fattore "Raggiungi gli obiettivi quotidiani". Per esempio, se questo scenario specifico dovesse riguardare anche te, significherebbe che dovresti concentrarti sul raggiungimento dei tuoi progressi giornalieri e aumentare così il tuo punteggio attività complessivo.

Ecco come viene visualizzato il tuo punteggio attività in Oura App

Group_70.png

Come Oura misura il movimento

Attraverso l'accelerometro all'interno dell'anello, Oura permette di acquisire tutti i tipi di movimento sano , non solo gli allenamenti. Il nostro obiettivo è accompagnarti in tutte le fasi e in qualunque punto del tuo percorso di salute. È per questo motivo che il tuo anello prende in considerazione sia i movimenti regolari sia quelli irregolari.

Un esempio di movimento regolare potrebbe essere camminare o correre, mentre degli esempi di movimento irregolare potrebbero essere attività come lavare i piatti, giocare a badminton o fare le faccende di casa. Il livello di intensità (basso, medio e alto) viene considerato anche quando si misura l'attività. Oura cerca di categorizzare la tua attività in questo modo per migliorare la precisione delle tue letture. Per esempio, impostando una soglia di intensità, Oura può registrare con precisione quante volte il segnale proveniente dall'accelerometro supera queste soglie. Questo non solo permette a Oura di fornire una visione realistica dell'intensità dei tuoi movimenti, ma anche di ignorare i movimenti troppo rapidi che probabilmente non sono rappresentativi dell'attività fisica, come ad esempio agitare la mano o scuotere il polso.

Continua a leggere per scoprire ulteriori dettagli su come il movimento registrato dall'anello Oura viene impiegato nel calcolo delle calorie e nel conteggio dei passi.

Come Oura calcola i passi

Oura conta i passi in tempo reale per non fartene perdere neanche uno. Il nostro approccio è diverso dagli altri dispositivi indossabili che tendono a misurare solo i movimenti attivi (camminare, correre, ecc.). Per determinare il conteggio dei passi, il numero di movimenti rilevati dal tuo anello Oura (con il metodo descritto sopra) viene moltiplicato per un numero che rappresenta il grado e il tipo di attività fisica che hai praticato. L'obiettivo è quello di tradurre il tuo movimento in un conteggio dei passi che ne rappresenti accuratamente l'intensità e la regolarità: ecco perché viene utilizzato un modificatore.

Il margine di errore giornaliero per il conteggio dei passi è simile a quello di altri dispositivi indossabili che contano i passi tramite GPS o approssimazioni grossolane utilizzando sesso, peso, età e altezza.

Come Oura usa i MET per calcolare attività e calorie

Oura stima il tuo dispendio energetico giornaliero stabilendo una quantità di MET sulla base del valore del conteggio dei passi. I MET, o equivalenti metabolici, indicano quanto sta lavorando il tuo metabolismo rispetto a quando sei a riposo. Per esempio, se un'attività produce 2 MET, significa che stai bruciando il doppio delle calorie rispetto a quelle che bruceresti rimanendo fermo o sdraiato (1 MET è l'energia che il tuo corpo usa a riposo).

I MET sono l'unità di misura del tuo grafico di movimento quotidiano che suddivide l'attività in varie classi (inattivo, bassa, media e alta). In questo grafico (mostrato qui sotto), ogni barra che vedi visualizzata rappresenta il livello di attività per ogni segmento di 15 minuti della giornata. Una barra più alta significa che, durante quel periodo di tempo, è stato generato un valore MET più alto. Per esempio, i movimenti che avvengono durante la corsa risulteranno in un valore MET maggiore (cioè una barra più alta sul grafico del movimento) rispetto ai movimenti che avvengono mentre si cammina.

Group_71.png

L’equivalenza in camminata, spiegata bene

Oura converte anche il tuo consumo calorico da attività in distanza, visualizzandola nella tua app come "Equivalenza in camminata". Semplificando, l'equivalenza in camminata risponde alla domanda: "Quanto avrei dovuto camminare per bruciare la quantità di calorie che ho bruciato?" Ecco perché le attività ad alta intensità come il jogging ti avvicinano al tuo obiettivo di attività giornaliera più velocemente delle attività a bassa intensità come una semplice camminata.

La parte migliore dell'equivalenza in camminata è che è comparabile tra le persone; poiché l'equivalenza in camminata riflette livelli di attività simili, puoi confrontarti con i tuoi amici usando questo parametro. Il consumo calorico, invece, è legato al peso corporeo, motivo per cui spesso non è utile fare un confronto tra persone su questo parametro.

Azioni da intraprendere in base al punteggio attività

Oura promuove uno stile di vita attivo ma equilibrato. L'obiettivo è quello di rimanere fisicamente attivi tutta la settimana (2-3 sessioni a settimana permettono al tuo cuore e alla tua respirazione di entrare in zone elevate che mettono alla prova il tuo sistema) e di evitare, nella vita di tutti i giorni, la completa inattività.

Ecco alcuni consigli da considerare quando si cerca di ottenere un punteggio attività più alto:

  • Mantieni il tuo periodo di inattività totale sotto le 8 ore al giorno. Questo influenzerà positivamente il tuo punteggio attività. Al contrario, essere inattivi per più di 10 ore al giorno avrà un impatto negativo sul tuo punteggio
  • Fai del movimento almeno una volta all'ora, anche solo per pochi minuti (ad esempio alzarsi dalla scrivania per sgranchirsi le gambe). Questo può far aumentare il tuo punteggio in maniera diretta. Abilità gli avvisi di inattività dalle impostazioni per ricevere promemoria dopo 50 minuti consecutivi di inattività e motivarti a fare scorrere un po' il sangue.
  • Sforzati di raggiungere il tuo obiettivo di attività 5 o più volte a settimana. Tieni presente che l’obiettivo di attività ti viene assegnato in base al tuo livello di prontezza
  • Conta i passi. Oura non ti assegna un obiettivo di conteggio dei passi; piuttosto, ci concentriamo sul confronto del numero dei passi rispetto al tuo riferimento. Naturalmente, alcuni giorni saranno più inattivi di altri, ma se puoi incrementare il tuo numero medio di passi aumentando il tuo movimento quotidiano con 1000 passi in più, per esempio, vedrai un aumento del tuo punteggio e un miglioramento della tua salute generale.
  • Cerca di arrivare a 2000-3000 calorie di attività di media-alta intensità alla settimana. Per un adulto medio, questo equivale a 2 ore di jogging o 4,5 ore di camminata veloce alla settimana. Se la tua quantità scende a 750-1500 calorie a settimana, avrà un impatto negativo sul tuo punteggio attività

Tieni a mente che la vita è un alternarsi di momenti di sforzo e di recupero. L'idea è quella di mettersi alla prova, riposarsi, e ricominciare. In questo migliorerai la tua forma fisica a lungo termine. Se hai trascorso 5 giorni senza riposo attivo, il fattore "Tempo di recupero" diminuirà il tuo punteggio attività complessivo. Se vuoi capire come questo fattore e altri fattori di attività, vengono determinati, consulta la nostra guida

Integrazioni con Apple Salute Icon_Apple_Health.png e Google Fit Google_Fit.png

Offrendo integrazioni con Apple Salute e Google Fit, Oura diventa il tuo hub per tenere traccia di tutta la tua attività fisica. Questa funzionalità ti permette di visualizzare tutti i progressi fatti per raggiungere i tuoi obiettivi di fitness, qualunque essi siano. Consulta i nostri articoli, Integrazione con Apple Salute e Integrazione con Google Fit di Oura per maggiori dettagli su come configurarli.

Dato che gli allenamenti con movimenti minimi o lenti della mano come lo yoga, il ciclismo, il pilates o l'allenamento della forza sono più difficili da misurare per l'accelerometro 3D presente all'interno del tuo anello Oura; importare gli allenamenti da Apple Salute o Google Fit è un ottimo modo per migliorare la precisione delle tue informazioni sull'attività se pratichi spesso a questo tipo di esercizi.

Per saperne di più sul tuo punteggio attività, visita The Pulse.

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 142 su 201
Torna all'inizio