Disturbi medici e Oura

L'anello Oura non è un dispositivo medico e non è destinato a diagnosticare, trattare, curare, monitorare o prevenire disturbi medici o malattie. Non cambiare i farmaci che stai assumendo, la routine quotidiana, l'alimentazione, programma di sonno o allenamenti senza aver prima consultato il tuo medico o un altro professionista sanitario.

I seguenti disturbi medici hanno dato luogo a dati differenziati per alcuni utenti. Tieni questi elementi mente soprattutto se ti è stato diagnosticato o ti stai sottoponendo a un trattamento per uno dei disturbi riportati di seguito, in quanto potresti vedere delle variazioni nei tuoi approfondimenti quotidiani fornite dall'app Oura.

Apnea nel sonno
Pacemaker
Aritmia
Problemi di circolazione sanguigna
Sindrome delle gambe senza riposo
Condizioni cardiache


Apnea nel sonno

L'apnea nel sonno è un disturbo comune che si verifica quando il flusso respiratorio è interrotto durante il sonno.

Anche se l'anello Oura non può essere usato per diagnosticare l'apnea nel sonno, può fornire informazioni utili sulla qualità del tuo sonno. Gli individui affetti da apnea nel sonno possono sperimentare una riduzione nel sonno profondo e REM, eventualmente segnalati come periodo di veglia eccessivo nell'app Oura.


Pacemaker

In generale è possibile utilizzare l’anello Oura anche in presenza di pacemaker, ma se ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di prendere questa decisione. La frequenza EMF di Oura è relativamente bassa, con un livello SAR (Specific Absorption Rate) di 0,0003 W/kg. Un valore del tutto simile a quello dei telefoni cellulari venduti negli Stati Uniti, che hanno un livello SAR pari o inferiore a 1,6 W/kg. Il Bluetooth è attivo nell'anello di Oura solo durante una frazione limitata della giornata, ben al di sotto dell'1%.

Non dovrebbero quindi verificarsi interferenze con la funzionalità di un pacemaker. Se avverti qualunque tipo di disagio mentre indossi l'anello, ti consigliamo di rimuovere l'anello e consultare il tuo medico o un altro professionista sanitario. Oura non può rilasciare una garanzia sulla compatibilità dei nostri prodotti con i dispositivi impiantati. A seconda della natura del pacemaker e della sua modalità di stimolazione, questo potrebbe influenzare l'accuratezza dei tuoi dati relativi alle fasi del sonno. Tutti i dati, a parte quelli relativi alle fasi del sonno, rimarranno inalterati e pienamente accessibili agli utenti con pacemaker. 


Aritmia

Le persone affette da aritmia, come la fibrillazione atriale, o altre patologie cardiache, potrebbero vedere influenzati alcuni dati come la frequenza cardiaca a riposo, la variabilità della frequenza cardiaca e la precisione delle fasi del sonno. Se ti è stata diagnosticata una patologia che rientra in questa categoria, tienilo a mente nell'interpretare i tuoi dati.


Problemi di circolazione sanguigna

Le persone che hanno la sindrome di Raynaud o altri problemi di circolazione sanguigna alle dita potrebbero notare che il loro anello Oura ha difficoltà a misurare il segnale del polso. In questi casi, si consiglia di indossare l'anello sull'indice, sul medio o sull'anulare per ottenere il miglior segnale del polso.


Sindrome delle gambe senza riposo (RLS)

Le persone affette dalla sindrome delle gambe senza riposo (RLS, dall'inglese Restless Leg Syndrome) potrebbero notare che l'anello Oura registra l'eccesso di movimento durante la notte come periodo di veglia. Lo stesso vale per altri disturbi di movimento durante il sonno. Se soffri di RLS, tienine conto nell'interpretare i tuoi dati.


Condizioni cardiache

Nella maggior parte dei casi, gli algoritmi proprietari di Oura fanno un buon lavoro nel mostrare letture e andamenti accurati della frequenza cardiaca a riposo e della variabilità della frequenza cardiaca (VFC). Per ulteriori informazioni consulta la nostra ricerca relativa a questo tema disponibile sul blog.

Gli algoritmi di Oura sono stati testati e verificati con dati misurati su adulti sani. Se si soffre di una patologia cardiaca o di altri problemi di salute che causano aritmie continue o regolari, o se si assumono farmaci che influiscono sul sistema cardiovascolare, l'applicazione Oura potrebbe non essere in grado di mostrare la frequenza cardiaca a riposo e i dati della VFC completi. Potresti invece notare delle lacune nei grafici della frequenza cardiaca e della VFC. In alcuni casi potresti non vedere affatto la tua frequenza cardiaca e i dati FVC. Ricordatelo quando interpreti i tuoi dati o quando prendi la decisione di acquistare un anello Oura per uso quotidiano (se ti è stata diagnosticata o se sei in cura per una condizione che rientra in questa categoria).

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 477 su 555
Torna all'inizio