Risoluzione dei problemi di ricarica

Hai difficoltà a ricaricare l’anello Oura? Questo articolo contiene diverse soluzioni e raccomandazioni per i problemi di ricarica.

Passi iniziali per la risoluzione dei problemi
È un problema dell'anello o del caricabatterie?
Caricabatterie Gen3
Test del caricabatterie

Per acquistare un nuovo caricabatterie, contatta il nostro team da qui. Assicurati di indicare la misura corretta del caricabatterie in base alla tua attuale misura dell'anello. Per vedere la misura, guarda all'interno del tuo anello Oura (la troverai accanto al codice QR) oppure tocca l’anello Icon_Ring_Battery.png nell'angolo in alto a destra della scheda Home di Oura Icon_Home.png e scorri a sinistra.


Passi iniziali per la risoluzione dei problemi

  1. Assicurati che l’anello sia collocato correttamente sul supporto specifico per la sua misura. Se lo è, apparirà una lucina sulla parte anteriore del caricabatterie.
  2. Prova ad usare un cavo di ricarica da USB-A a USB-C diverso.
  3. Gira il cavo USB-C di 180 gradi e reinseriscilo nel caricabatterie dell’anello.
  4. Prova a usare un alimentatore o una fonte diversa. Il cavo di alimentazione USB deve essere alimentato da un'alimentazione esterna a 5Vcc conforme allo standard IEC 62368-1. La potenza non deve superare i 15W dopo 3 secondi.

Oura-Ring-on-Charger.png


È un problema dell'anello o del caricabatterie?

Se i primi passi di risoluzione dei problemi non hanno funzionato, il passo successivo è quello di determinare se la causa del problema è l'anello o il caricabatterie.

Caricabatterie Gen3

Il caricabatterie Gen3 dispone di una funzione di autotest per verificare se il caricabatterie funziona quando è collegato. Per testare il caricabatterie, collegalo alla corrente senza inserire l'anello. 

Il LED bianco del caricabatterie dovrebbe accendersi una volta e poi spegnersi.

  • Se il caricabatterie si illumina, significa che funziona e che probabilmente la causa del problema è l'anello. In questo caso, invia una richiesta e il nostro team ti assisterà quanto prima. 
  • Se la spia del caricabatterie non si accende, ciò potrebbe indicare che il caricabatterie è difettoso. Allega una foto/video della risoluzione dei problemi di cui sopra quando invii una richiesta al nostro team in modo che possa verificare il problema.

I caricabatterie Gen3 dispongono di un LED rosso-verde-blu (RGB) per indicare lo stato di ricarica:

Legenda dei colori del LED Nota: questa funzionalità non è supportata se si effettua la ricarica un anello Gen2 su un caricabatterie Gen3)

LED_Reference_Chart_IT_1.png

Se la luce pulsante è blu: il tuo anello non è attualmente abbinato a un dispositivo ed è pronto a connettersi al Bluetooth. La luce blu appare in due casi:

  1. Quando stai impostando il tuo anello per la prima volta o
  2. Quando hai eseguito un ripristino delle impostazioni di fabbrica del tuo anello e non l'hai ancora abbinato al tuo dispositivo.

Se la luce pulsante è rossa mentre l’anello è collocato sul caricabatterie:

  1. prova a posizionare e rimuovere l'anello dal caricabatterie un paio di volte fino all'avvenuta connessione per la ricarica (indicata da una luce bianca pulsante).
  2. Assicurati che sull'anello sia installato il firmware più recente. Se è disponibile un aggiornamento del firmware, nella parte superiore della scheda iniziale dell'app Oura viene visualizzato un messaggio.
  3. Provare a eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica dell'anello Oura. Per le istruzioni sul ripristino dei dati di fabbrica, consulta questo articolo.

Se il LED del caricatore diventa rosso, l’anello potrebbe avere qualche problema. Contatta il nostro team qui con informazioni sulle misure di risoluzione dei problemi già adottate.

Caricabatterie Gen2

Se hai un caricabatterie Gen2, puoi provare questo semplice test:

  1. Collega il cavo del caricabatterie dell’anello Oura a una fonte di alimentazione.
  2. Posiziona l'estremità metallica di un cavo USB separato davanti all'alloggiamento dell'anello, sopra la luce, come mostrato nel grafico qui sotto.

Nota: dovrai assicurarti che la parte metallica del cavo USB tocchi il centro del tuo caricabatterie, dove normalmente si troverebbe l'anello Oura. Se queste parti non si toccano, è probabile che la fonte di luce non venga attivata.

Charger_Test.gif

Se non riesci a far accendere la luce del tuo caricabatterie usando i passi 1 e 2, prova a posizionare l'anello sul caricabatterie un'ultima volta per vedere se la luce del caricabatterie si accende.

  • Se il caricabatterie si illumina, significa che funziona e che probabilmente la causa del problema è l'anello. In questo caso, invia una richiesta e il nostro team ti assisterà quanto prima. 
  • Se la spia del caricabatterie non si accende, ciò potrebbe indicare che il caricabatterie è difettoso. Allega una foto/video della risoluzione dei problemi di cui sopra quando invii una richiesta al nostro team in modo che possa verificare il problema.

Tieni a mente: i caricabatterie sono coperti dalla stessa garanzia che viene fornita con il tuo anello Oura. Se siamo in grado di verificare che hai un caricabatterie difettoso tramite prove foto/video, ti invieremo un prodotto di ricambio.

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 440 su 712
Torna all'inizio