Come ricaricare l'anello: buone pratiche

È possibile acquistare caricabatterie aggiuntivi direttamente dal nostro sito web.

Assicurati, inoltre, di ordinare la dimensione corretta del caricabatterie rispetto alla misura dell’anello che possiedi al momento dell’acquisto. Per vedere la misura, guarda all'interno del tuo anello Oura (accanto al codice QR) oppure tocca l'icona della batteria Icon_Ring_Battery.png nell'angolo in alto a destra della scheda Home di Oura Icon_Home.png e scorri a sinistra.

Come ricaricare l'anello

A seconda del livello della batteria, la ricarica completa potrà impiegare dai 20 agli 80 minuti. Controlla il livello della batteria toccando l’anello Icon_Ring_Battery.png che si trova nell'angolo in alto a destra della scheda Home Icon_Home.png.

Per ricaricare l’anello, connetti il cavo USB al caricabatterie e collega l’USB alla fonte di alimentazione (es. computer portatile o alimentatore). Quindi, colloca l’anello sulla base di ricarica. Non appena avrai collocato l’anello sulla base, la luce LED del caricabatterie inizierà a pulsare. Quando la luce smette di pulsare significa che l’anello è completamente carico. Una volta terminata la ricarica riceverai una notifica push.

Oura-Ring-on-Charger.png

Se la luce LED non si accende, assicurati che il cavo del caricabatterie sia collegato in modo corretto. Controlla una seconda volta che l’anello sia posizionato correttamente, assicurando un buon contatto tra l’anello stesso e la base.

Se continui ad avere difficoltà, fai riferimento a questa guida alla risoluzione dei problemi del caricabatterie.

Buone pratiche

1. I momenti migliori per ricaricare il tuo anello

In generale, suggeriamo di tenere il caricabatterie a portata di mano in borsa, in auto, nello zaino o sulla scrivania. Il cavo USB del caricabatterie può essere comodamente collegato a computer portatili e alimentatori, permettendoti di ricaricare il tuo anello mentre lavori, guardi la TV, navighi su Internet o lavi i piatti. Raccomandiamo di mantenere il livello della batteria dell’anello sopra il 40%.

2. Abilita le notifiche di batteria scarica

Per ricevere dei promemoria sul livello di carica della batteria prima di andare a dormire ed evitare che si scarichi completamente durante la notte, attiva le notifiche “Livello della batteria” nell'app Oura. Per procedere, segui le istruzioni riportate qui di seguito.

  1. Vai al menu Icon_Bars.png nell'angolo in alto a sinistra della scheda Home Icon_Home.png.
  2. Tocca Impostazioni Icon_Settings.png > Notifiche.
  3. Attiva le notifiche “Livello della batteria”.

mceclip0.png

3. Assicurati che il tuo anello sia carico prima di andare a dormire

Per poter funzionare correttamente durante la notte, è importante che l'anello abbia la batteria carica almeno al 25%. Se la batteria non è almeno al 25% prima di andare a letto, potresti perdere gli approfondimenti sul tuo sonno.

Ricordati: se questo accade, vedrai comunque “un'ora di dormire” e di “sveglia”, ma nessun punteggio sonno o prontezza, e nessuna ulteriore ripartizione delle tue fasi del sonno, della variabilità della frequenza cardiaca, della frequenza respiratoria o della frequenza cardiaca a riposo.  Cerca di prendere l'abitudine di caricare un po' il tuo anello ogni giorno, così da non perdere mai gli approfondimenti personalizzati di Oura al tuo risveglio.

Cose da tenere a mente

Cosa aspettarti dalla batteria dell'anello Oura

In media, dopo una ricarica completa, la batteria dell'anello durerà 4-7 giorni. Questo valore può variare in base a diversi fattori quali, ad esempio, da quanto tempo hai acquistato il tuo anello, quanto spesso fai uso delle funzionalità diurne e se fai sonnellini durante la giornata. Tieni presente che, ogni volta che il tuo anello sta attivamente raccogliendo dati attraverso i suoi sensori LED e di temperatura (per esempio, mentre usi le funzioni Moment o Frequenza cardiaca in tempo reale), si consuma più batteria.

Tieni presente che le batterie sono complesse e sono molte le variabili che possono contribuire alla durata e alla longevità della batteria stessa. Tutte le batterie ricaricabili sono materiali di consumo e hanno una durata di vita limitata, la capacità e le prestazioni quindi diminuiranno gradualmente nel tempo. Dai uno sguardo a questo articolo per altri suggerimenti su come aumentare la durata di vita della batteria.

Evita di danneggiare la batteria

I seguenti fattori possono portare al danneggiamento della batteria.

  • Lasciare l'anello sul caricabatterie per un periodo di tempo superiore a una settimana. Caricare alla massima capacità per periodi di tempo prolungati può ridurre sostanzialmente la durata della batteria.
  • Esposizione prolungata a temperature estreme (caldo/congelamento).
  • Lasciare che la batteria dell’anello raggiunga lo 0% può influire sulla sua longevità.
  • Il cavo di alimentazione USB del caricabatterie deve essere alimentato da una fonte esterna di 5Vcc conforme allo standard IEC 62368-1. La potenza non deve superare i 15W dopo 3 secondi.

Se hai il sospetto che la tua batteria sia danneggiata o hai notato dei problemi nel caricamento, invia una richiesta qui.

Vuoi smettere di indossare l’anello per un po’?

Se hai intenzione di non indossare l’anello per un certo periodo di tempo, ti consigliamo di attivare la modalità di risparmio energetico prima di metterlo via in modo da non compromettere la capacità della batteria. Per ulteriori informazioni su come conservare correttamente l'anello per preservare l’integrità della batteria, fai riferimento a questo articolo.

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 5620 su 5944
Torna all'inizio