Come usare Oura per monitorare una malattia

Tieni traccia della tua salute durante la malattia usando i nuovi tag di Oura App.

Questi tag, Raffreddore, Influenza e COVID 19 confermato, si aggiungono ad altri come Mal di testa e Malattia per aiutarti a tenere sotto controllo i tuoi sintomi, seguire il recupero e accompagnarti nel ritorno alla tua normale routine.

Come usare i tag per monitorare la malattia

Se stai monitorando una malattia in corso, puoi usare i tag per tenere traccia dei cambiamenti nel tuo stato di salute.

Per aggiungere un tag, attieniti ai passi riportati qui di seguito:

  1. Tocca Icon_Plus_Large.png nell’angolo in basso a destra della scheda Home Icon_Home.png.
  2. Tocca Aggiungi un tag sul menu.
  3. Seleziona uno o più tag dall’elenco fornito.
  4. Seleziona la data e l’ora desiderate.
  5. Tocca Fatto nell’angolo in alto a destra.

L'utilizzo di tag come Mal di testa, Farmaci, Malattia, Febbre e Influenza può aiutarti a gestire meglio la malattia e ti aiuterà a spiegare eventuali cambiamenti significativi in parametri come la frequenza respiratoria, la temperatura corporea e la variabilità della frequenza cardiaca (VFC Icon_HRV.png). Scopri di più su: "Parametri da tenere a mente".  

Da Andamenti potrai visualizzare l'impatto dei tag che hai aggiunto nel tempo. Da qui potrai osservare come specifici tag siano correlati a agli altri parametri, a seconda delle tue preferenze. In particolare, se stai monitorando una malattia, vale la pene tenere sotto controllo tutto ciò che rientra nella scheda Prontezza Icon_Readiness.png. Per sapere come visualizzare i tuoi tag in Andamenti, dai un’occhiata alle prime domande frequenti elencate qui di seguito. 

Group_36__1_.png

Parametri da tenere a mente

Frequenza respiratoria Icon_Lungs.png

Avere continui aggiornamenti sulle variazioni della tua frequenza respiratoria può aiutarti a rimanere in sintonia rispetto ai momenti in cui la variazione è al di fuori dei tuoi normali intervalli. Un intervallo tipico per gli adulti sani è di 12-20 respiri al minuto. La frequenza respiratoria tende a essere un parametro abbastanza stabile, quindi i cambiamenti superiori a 1-2 respiri al minuto sopra la tua media sono molto probabilmente significativi. Tuttavia, essendo la frequenza respiratoria un valore altamente personale, se vengono rilevate molte fluttuazioni, dovresti tenerlo a mente soprattutto quando inizi a usare i tag per monitorare la malattia emergente.

Delle frequenze respiratorie più elevate sono probabilmente correlate ad aumenti della frequenza cardiaca a riposo e a diminuzioni della variabilità della frequenza cardiaca; considera questi fattori quando interpreti i tuoi dati.

Temperatura corporeaIcon_Temperature.png

Per quanto riguarda la temperatura corporea, ovunque tra circa 95,9 e 99,3 F° è considerata normale per le medie a lungo termine (circa 2 mesi). Le deviazioni personali tra -2,7 e +1,1 F° sono i limiti massimi che Oura considera normali. Sono comunque valori molto ampi che includono anche coloro che naturalmente hanno variazioni più marcate della temperatura corporea. Se la tua temperatura corporea esce da questo intervallo, avrà un impatto negativo sul tuo punteggio prontezza, un'indicazione chiave che il tuo processo di recupero non sta andando molto bene.

Anche se Oura misura la tua temperatura corporea 24 ore su 24, 7 giorni su 7, le misurazioni notturne offrono una visione di maggiore qualità, poiché il tuo corpo è nel suo stato più stabile. La tua temperatura nel corso della notte è anche un riflesso di come il tuo corpo sta rispondendo agli attuali fattori di stress quotidiano, uno dei quali può essere la malattia. Nel contesto del monitoraggio delle malattie e della temperatura corporea, tieni d'occhio le deviazioni notturne, in particolare gli aumenti, perché sono un segno di qualcosa che sta mettendo alla prova il tuo corpo.

Variabilità della frequenza cardiaca (VFC Icon_HRV.png)

Notare cali della VFC e valori costantemente bassi per lunghi periodi di tempo (oltre 4-5 giorni) può indicare che il tuo corpo sta combattendo una malattia. Inoltre, se sai già di avere una malattia in corso e vedi un abbassamento della VFC anche dopo la scomparsa dei sintomi, questo è un segno che il tuo corpo ha bisogno di un po' più di tempo per recuperare. In questi casi ti consigliamo di ascoltare il tuo corpo in queste circostanze e concedergli tutto il riposo di cui ha bisogno.

Domande frequenti

1. Dove posso vedere e tracciare i tag che ho aggiunto? 

Dopo aver aggiunto un tag, sarà visibile sulla scheda Home Icon_Home.png sotto Attività con un’indicazione di ora e data. 

Per osservare i tuoi tag durante un certo periodo di tempo, segui questi passi.

  • Vai al menu Icon_Bars.png nell’angolo in alto a sinistra della scheda Home Icon_Home.png > Tocca Andamenti Icon_Trends.png
  • Seleziona il parametro che intendi esaminare (ad esempio, Prontezza) .
  • Seleziona la vista dalla quale vuoi osservare i tuoi dati toccando Giorno, Settimana o Mese in cima allo schermo. 
  • I tag Icon_Tag_Outline.png appariranno nella parte inferiore del grafico per ogni giorno, settimana o mese a seconda di quanto spesso li hai usati.
  • Se hai aggiunto più tag, puoi evidenziare il tag specifico che stai cercando di monitorare toccando "Evidenzia i giorni taggati con". Da qui, sarai in grado di selezionare tra i tag che hai aggiunto. I tag evidenziati appariranno in blu chiaro. 

2. Posso rimuovere o modificare un tag se i miei sintomi cambiano?

Puoi modificare o rimuovere i tag se si verifica un cambiamento nei sintomi. Per procedere, attieniti ai passi riportati:

Se il tag è del giorno corrente:

  1. Scorri fino in fondo alla scheda Home Icon_Home.png per visualizzare i tuoi tag sotto Attività.
  2. Tocca il tag che vuoi modificare o eliminare.
  3. Modifica il tag o modifica il commento, la data o l'ora o tocca Elimina inserimento tag per rimuoverlo.
  4. Tocca Fatto una volta che hai finito di modificare un tag oppure conferma di voler eliminare un tag toccando Elimina quando richiesto. In entrambi i casi tornerai alla scheda Home Icon_Home.png .

Se il tag riguarda il giorno precedente:

  1. Tocca Oggi in alto alla scheda Home Icon_Home.png .
  2. Seleziona la data in cui il tuo tag è stato aggiunto usando il calendario Icon_Calendar.png.
  3. Scorri fino in fondo alla scheda Home Icon_Home.png per visualizzare i tuoi tag sotto Attività.
  4. Tocca il tag che vuoi modificare o eliminare.
  5. Modifica il tag o modifica il commento, la data o l'ora o tocca Elimina inserimento tag per rimuoverlo.
  6. Una volta finito di modificare il tag, tocca Fatto, oppure conferma di voler eliminare un tag toccando Elimina quando richiesto.

3. Posso creare un tag personalizzato per tracciare sintomi più specifici?

Non è possibile creare tag personalizzati in questo momento. Tuttavia, puoi aggiungere note personalizzate ai tuoi tag. Per aggiungere una nota personalizzata, basta toccare Aggiungi un commento al momento dell'aggiunta del tag.

4. A che cosa serve il tag COVID-19?

Il tag COVID-19 confermato è è pensato per essere utilizzato solo nei casi diagnosticati. Oura o altre parti esterne non saranno avvisate se si fa uso di questo tag.

Per Oura la privacy dell'utente viene prima di tutto: abbiamo creato il tag sul COVID-19 pensando alla tua salute personale e ai benefici. I tag sono il tuo strumento per monitorare la tua salute e ricevere approfondimenti su come il tuo corpo risponde allo sforzo e al recupero. Puoi usarli come vuoi.

5. I tag influiscono sui miei punteggi giornalieri? 

I tag non hanno un impatto sui tuoi punteggi giornalieri di sonno, prontezza o attività. Puoi osservare come i tag rivelano i cambiamenti nei parametri relativi ai tuoi punteggi sonno, prontezza e attività visualizzandoli in Andamenti Icon_Trends.png. Segui la guida qui sopra per maggiori dettagli.

Questo articolo ti è stato utile? Utenti che ritengono sia utile: 102 su 139
Torna all'inizio